A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaBRUSALANA (PIC) :: (m. 3170 IGM 3172 IGN) 
Valle :: ZonaValle Varaita :: Alpi Cozie 
Localita partenzaChianale (Pontechianale) (m. 1800) 
Accesso stradaleCUNEO - bivio sx Costigliole S. - Sampeyre - bivio dx Casteldelfino - Castello 
Dislivello totale1370 metri
EsposizioneNESO 
DifficoltàBS 
Attrezzat. necess.rampant utili 
Data  domenica 16 giugno 2019 Giudizio  4    
Autore  Giacomo Olivero
MeteoSereno con velature e cumuli in formazione 
Località eff. part.Parcheggio rif. Agnel 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita0 minuti
discesa0 minuti
Dislivello effettivo700 metri
Qualità
neve
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Primaverile senza consistenza
Altezza
neve
60 cm
60 cm
30 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 2   (moderato lungo il percorso)
Dettagli : modesto
Note effettuazione
Ambiente grandioso e spettacolare. Innevamento ancora buono, Breche de ruine senza neve. 
AffollamentoSimpatici incontri con amiche ed amici cuneesi. 
Foto della gita
alias personali
Panorama dalla Breche verso il Granero
La Crete de Taillante
      
Questa scheda è stata visualizzata 326 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Da ex Dogana Francese (2660 m ca) oltre il Colle dell'Agnello oppure dal parcheggio che si incontra un centinaio di metri dopo salire i dolci pendii che con piccole valli e modeste pendenze adducono al Col Vieux (2806 m). Da qui proseguire nella stessa direzione traversando lungamente il lato destro del pendio avendo come meta, di fronte a voi, la Breche de la Ruine, stretta insellatura quotata 2908 m.
Con ottimo innevamento si può scendere sci ai piedi per una cinquantina di metri il ripido pendio che porta al sottostante lago (2925 m). Più frequentemente però questo tratto è spoglio di neve per cui bisogna divallare su terreno franoso e spesso fangoso. Giunti a quota 2940 ca si può girare a destra, ormai in vista della cima, e salire la zona in cui le cartine francesi segnalano un "Glacier Fossile".
L'ultimo tratto è un po' più ripido ma si arriva generalmente, sci ai piedi, ad una decina di metri dalla cima. 
Discesa
Lungo la via di salita che prevede una cinquantina di metri di risalita alla Breche de La Ruine 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 140 ms ]

Riguardo . . .
... Chianale (Pontechianale)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Varaita
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Giacomo Olivero
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite