A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaARGENTERA (MONTE) - GIRO DELL'ARGENTERA :: (m. -) 
Valle :: ZonaValle Gesso :: Alpi Marittime 
Localita partenzaTerme di Valdieri (m. 1368) 
Accesso stradaleCUNEO - Borgo S.D. - Valdieri - S. Anna di Valdieri 
Dislivello totale2072 metri
DifficoltàBS+ 
Questa gita non è presente nell'archivio delle effettuazioni della corrente stagione sciistica (la 2023/2024).
Se lo desideri puoi consultare l'archivio delle precedenti effettuazioni (pulsante GITE PRECEDENTI).
Itinerario
Terme Valdieri- Pian della Casa del re- Rifugio Remondino, Lago di Nasta- Colle Brocan (ciclisticamente cima Coppi) . Discesa impegnativa verso il Lago Brocan (normalmente gelato prestare att.ne) passare subito sotto il Rifugio Genova -diga del Chiotas( non attraversare anche se gelato è molto pericoloso). Costeggiare il lato E. del Chiotas. Suonare al cancello del custode della diga ENEL per farsi aprire ed attraversare il vallone del Chiotas sullo sbarramento del lago artificiale. Affrontare il vallone del Chiapous che a stagione inoltrata potrebbe essere con poca neve . Transitare sui 2526 mt del Colle Chiapous e lanciarsi con prudenza nel vallone di Lourousa che spiana al Lagarot di Lourousa dopo essere passati subito sotto il Rifugio Morelli. Al Lagarot stupenda visione del famoso canalone di Lourousa . Breve sosta con preghiera per tutti gli alpinisti ricordati sulle molte lapidi dei caduti dal canalone. Dopo il Lagarot, se l'innevamento è abbondante e con neve stabile scendere sul fondo del vallone fino alle Terme. Io l'ho fatto almeno due volte in stagioni diverse ma ho sempre percorso il tracciato della mulattiera nel fitto bosco. 
Discesa
E' un percorso circolare, pertanto posso dire che la discesa dal C. Brocan è impegnativa e potrebbe considerarsi OS- e di solito si svolge su vecchie valanghe . Meno impegnativa la discesa dal Colle Chiapous al Lagarot. Ritengo che possa essere molto bella la discesa dal Lagarot a Terme se eseguita sul fondo del vallone quando il torrente è coperto da neve (situazione rara). La mulattiera nel fitto bosco presenta una discesa non difficile ma in mezzo a troppa vegetazione . 
FonteCorrado Corradino/Corrado Corr 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 253 ms ]