A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
Nome gitaPE BRUN (MONTE) - PARETE NE :: (m. 2797) 
Valle :: ZonaValle Stura (dx orograf.) :: Alpi Marittime 
Localita partenzaGrange di Argentera (m. 1769) 
Dislivello totale1300 metri
DifficoltàOSA 
Classificaz. Volo4.3 E3 
Note gitaSplendido paretone in ambiente solitario e fuori dai comuni itinerari. 
Data  mercoledì 5 giugno 2024 Giudizio  3    
Autore  Riccardo Murisasco
MeteoSole 
Località eff. part.Strada Ferrere 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Dislivello effettivo1000 metri
Qualità
neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altro tipo di neve
Altezza
neve
50 cm
50 cm
0 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : Assente
Note effettuazione
Il giudizio 3 SCI è solo per la parte sciata senza considerare il lungo portage e le varie ravanate che mettono alla prova anche i più irriducibili.
Se vi state chiedendo se merita la risposta è no!
Da sopra Ferrere proseguito su sterrato (vietata alle auto e comunque molto sconnessa, stretta e con frana a metà percorso che impedirebbe comunque il proseguire ) fino al Gias, Qui si calzano gli sci.
Canale NE con rigolone e poca neve, se l'avessimo salito rampu al dritto avremmo sudato sette camicie ma avremmo fatto in fretta...
Guardo il mio amico Danilo che osserva il canale... Vedo nei suoi occhi la speranza che non si passi da li...
Ok, saliremo con il giro lungo, in senso antiorario, dalla cresta ovest; almeno qui non si dovrebbe ravanare...
In alto manca la neve quindi si deve fare un tratto a piedi.
Siamo in punta, giornata soleggiata ma non calda.
Calziamo gli sci e giù senza perdere tempo dal Canale Est su burro estivo fino al conoide dove ci fermiamo per non esagerare - dopo si lavora!!!!
Sci a spalle, traccio il canale in salita, si affonda il giusto nonostante il sole caldo che mi spacca la testa, qui fa caldo, non c'è aria.
Siamo di nuovo in punta.
Calziamo gli sci e iniziamo la discesa raggiungendo il magnifico versante NO, tratto superiore ripido su neve primaverile dura dura dura, discesa abbottonata di lamine. Ci spostiamo poi dove il sole è riuscito ad accarezzare la neve, di nuovo burro, bello, fino al Gias.
Gita finita - Sci in spalla, si cammina, si cammina, si cammina... 
Note compagniaIo e Danilo 
AffollamentoOvviamente nessuno 
Foto della gita
alias personali
Avvicinamento....
In salita, finalmente con gli sci
Tra Francia e Italia
La cresta ovest
Il plateau sommitale
Canale Est
Danilo se la gode!
Neve estiva burrosa
Sciata relax, neve facilissima!
Versante NO, prova lamine con pannolone indossato!!!
      
Questa scheda è stata visualizzata 237 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Itinerario
Questo itinerario propone il giro ad anello con salita da Grange, discesa della parete NE, risalita alla Bassa di Colombart e discesa su Grange.
Nel caso non si sia più che sicuri delle condizioni della parete e preferibile prima risalirla passando da Bersezio o divallando dalla Bassa di Colombart.
ITINERARIO: Inoltrarsi nel lungo ed ombroso vallone che conduce alla "stretta" (pericolo valanghe) salendo preferibilemente sul versante sinistro orografico. Seguire la "stretta", sinuosa e con ripide pareti laterali, nel suo fondo fino a quando essa di sdoppia; lasciare il ramo di destra per salire (pochissimi metri) su un amplissimo pendio debolmente inclinato che presenta numerose valli e vallette.
Proseguendo nella stessa direzione si arriva al Colle del Puriac mentre la nostra meta è più a sinistra.
Attraversare al meglio questi pendii debolmente inclinanti e poi salire la lunga cresta a monte della Bassa di Colombart conduce alla lunga e panoramica vetta. Ques'ultimo tratto si svolge in territorio francese su ripidi pendii.
Individuare la parete NE e scendere "a vista" a piacimento e a seconda delle condizioni.
Giunti in fondo ripellare, risalire alla Bassa di Colombart e di qui scendere a Grange. 
FonteRiccardo Murisasco 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 4708 ms ]

Riguardo . . .
... Grange di Argentera
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Riccardo Murisasco
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite
... PE BRUN (MONTE) anche da ...
  Bersezio (fraz. di Argentera) (Valle Stura (dx orograf.))
  Grange di Argentera (Argentera) (Valle Stura (dx orograf.))
  Le Pra (F) (Tinée (sx orografica))
  Villaggio Primavera (fraz. di Argentera) (Valle Stura (dx orograf.))