A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaFENIS,LAVODILEC,SAINT MARCEL (TRAVERSATA COLLI) :: (m. 2922) 
Valle :: ZonaValle di Champorcher :: Alpi Graie 
Localita partenzaGran Mont Blanc (AO) (m. 1750) 
Accesso stradaleAOSTA - HONE -CHAMPORCHER - DX DONDENA 
Dislivello totale2300 metri
EsposizioneNESO 
DifficoltàBSA 
Attrezzat. necess.rampant,ramponi,piccozza (o bastoncino piccozza) 
Note gitatraversata da effettuare con condizioni di neve assolutamente sicure (consigliata tarda stagione). Si percorrono pendii ripidi, esposti e pericolosi per caduta valanghe (anche di grandi dimensioni) e in taluni traversi non bisogna scivolare 
Data  venerdì 25 maggio 2018 Giudizio  5    
Autore  Edgardo Ferrero
Meteosereno,temperatura alta durante il giorno,buon rigelo al mattino presto 
Località eff. part.dopo Gran Mont Blanc (fine strada asfaltata) 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita75 minuti
discesa240 minuti
Dislivello effettivo2300 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia
Primaverile morbida liscia
Altezza
neve
60 cm
30 cm
0 cm - Portage sino a Dondena
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : 2   (moderato lungo il percorso)
Dettagli : 2
Note effettuazione
Traversata Champorcher-Gimillan effettuata nei giorni 24 e 25 maggio 2018. Lasciata l'auto alla fine della strada asfaltata oltre l'abitato di Gran Mont Blanc poi a piedi sino a Dondena, dove abbiamo calzato gli sci, in seguito neve continua. Raggiunto il Col Fenis siamo poi scesi lungo il bel vallone omonimo sino al bivacco Borroz. Bellissimo bivacco dotato di tutti i confort (luce,gas,stufa, no acqua in questo periodo, possibilità di rifornimento ad una vicina cascatella raggiunta con gli sci). Abbiamo trascorso una serata indimenticabile sotto una volta stellata e grande silenzio (solo il piacevole rumore della cascatella). Ripartiti all'alba del giorno seguente con destinazione Colle Lavodilec. Prima un tratto a piedi su neve dura poi su per il sentiero sgombro da neve sino all'altezza del lago omonimo portando gli sci in spalla. Calzati nuovamente gli sci per raggiungere il ripido pendio che sale verso il colle (qui ramponi utili), raggiungiamo il colle sci alpinistico e tolte le pelli iniziamo una bellissima discesa su neve primaverile liscia sino a raggiungere il vallone di Saint Marcel. Qualche stambecco ci guarda esterrefatto e in perlustrazione aerea ci viene a salutare anche un'aquila, le marmotte fischiano e scappano dentro le loro tane. Ecco, in due giorni questi sono stati i nostri compagni di gita. Noi e la natura, ben consci che in questi luoghi il telefono non ha campo. Riattacchiamo le pelli e di nuovo su verso il colle di Saint Marcel. Il sole è rovente e la neve è diventata umida. Mentre saliamo, ogni tanto ci voltiamo indietro ad ammirare le nostre tracce, che si perdono in questo ambiente sconfinato. Raggiungiamo la meta e poi giù nel vallone Grauson con belle curve su una stupenda neve primaverile. Siamo vicini alle alpi Grauson nuove,da qui in poi la neve è a chiazze e decidiamo quindi di attaccare gli sci allo zaino. Tramite sentiero raggiungiamo le alpi Grauson vecchie e di qui ci raccordiamo al "sentiero invernale" (dx idr. torrente Grauson, esposto e solcato da alcune valanghe), sino a raggiungere Gimillan. Dopo 34 Km, la nostra grande cavalcata, ha avuto termine. NOTA: l'altezza della neve è costantemente monitorata da una centralina automatica posta nei pressi del lago Lavodilec e visualizzabile sul sito contenuto nel link "Foto o Video" sottostante di questa pagina, navigando poi in: Bollettini, Bollettini di dettaglio, Altezze nivometriche, Nivometri Zona B, Fenis Lavodilec 
Note compagniaMarvi 
Affollamentonessuno, (in completo isolamento) 
Foto o videovedi (http://cf.regione.vda.it) 
Foto della gita
alias personali
Arrivo al Colle Fenis
Discesa lungo il vallone Fenis
Arrivo al Bivacco Borroz con gli sci ai piedi
Partenza dal Bivacco Borroz. Salita verso il col Lavodilec
Nei pressi del lago Lavodilec
Il ripido risalto che precede il col Lavodilec
Ultimo pendio prima del col Lavodilec
Discesa dal col Lavodilec, pendio Ovest
In basso il vallone di Saint Marcel. L'itinerario passa nel vallone Fenetre (a sin)
Arrivo al col Saint Marcel
      
Questa scheda è stata visualizzata 225 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione c'è stata un'unica effettuazione registrata, quella sopra riportata nel riquadro con cornice blu.
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 187 ms ]

Riguardo . . .
... Gran Mont Blanc (AO)
  Previsioni del tempo
  Nivometri della valle/zona
... Edgardo Ferrero
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite