A A A
RIPETI ANCHE TU QUESTA GITAFOTO PRECEDENTIREPERTORIOITINERARIO
CORREGGI LA TUA GITAGITE PRECEDENTITRACCE GPSPANO 360°
 C'ERO ANCH'IO IN QUESTA GITASTAMPAAIUTO
  
Nome gitaBOSCASSO (BRIC) :: (m. 2589 CTR) 
Valle :: ZonaValle Maira :: Alpi Cozie 
Localita partenzaPreit (Canosio) (m. 1541) 
Accesso stradaleCUNEO - Dronero - bivio sx Ponte Marmora - Canosio 
Dislivello totale1048 metri
EsposizioneE,SE 
DifficoltàBS 
Classificaz. Volo2.2 E2 
Attrezzat. necess.rampant 
Data  sabato 11 marzo 2017 Giudizio  3    
Autore  Ugo Bottari
Meteosereno; poco vento in quota 
Località eff. part.Parcheggio Preit 
Percorribil. stradanulla da segnalare 
Portagesalita10 minuti
discesa10 minuti
Dislivello effettivo1048 metri
Qualità
neve
Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia - nelle ottimali condizioni di esposizione
Primaverile morbida liscia - qualche rarissimo tratto con cenni di
Altezza
neve
100 cm
60 cm
10 cm
Pericolo valanghe
Scala Aineva   : non indicata   
Dettagli : nessun pericolo lungo il percorso; ovviamente non bisogna tardare a scendere
Note effettuazione
Saliti nel vallone Cassin e scesi in quello Inchiaus, assolutamente deserto e con pochissime tracce lontane precedenti.
In salita si portano gli sci fino alla centralina; in discesa volendo si può arrivare sci alla macchina, con qualche tratto di erba e asfalto.
Il ripido inizio della discesa presenta neve ancora invernale ma, dopo poco, si comincia a cercare - e trovare - neve primaverile di buona qualità. Sfruttando le numerose vallette è possibile scendere su neve primaverile abbastanza dura su cui le lamine accennano solo a fare una traccia; se poi si vuole ci si può spostare sui lati più soleggiati di queste vallette e sciare su neve primaverile di buona consistenza. Se si sbaglia è possibile, specie più in basso, attraversare zone di qualche metro in cui la neve ha scarsissima consistenza ma, se li conosci (queste esposizioni) le eviti.
In arrivo alle case Gerbino, verso quota 1800/1900, si trovano delle tracce a volte gelate che disturbano l'occhio ma non la sciata. La scorrevole strada che divalla alle grange Selvest richiede 2 o 3 gava/buta di qualche decina di metri; fra pochi giorni non sarà più così.
Panorami e anello di primordine come spesso capita in Val Maira. Il fatto stesso che la neve migliore dovesse essere cercata - e trovata - con un po' di impegno non mi consente di dare un giudizio pari alla qualità migliore delle neve trovata (4 sci) ma solo un più modesto 3 sci. 
Note compagniaManuela, Agatino ed il minuscolo Genonimo 
Affollamento50 auto al parcheggio, un 15 skialp in salita, nessuno in discesa 
Foto della gita
alias personali
Salendo nel vallone Cassin
La cima; il puntino nero è Geronimo
Inizio della discesa
Il deserto vallone di Inchiaus
Discesa parte media
Discesa parte medio/bassa
  
Questa scheda è stata visualizzata 888 volte
COMMENTI  (non c'è ancora alcun commento registrato di questa gita. Vuoi aggiungerne tu uno ?)
In questa stagione ci sono già state 2 effettuazioni registrate di questa gita. Eccole qui sotto in ordine cronologico, dalla più recente alla meno recente.
N.Data
effett.
Giud.
(0-5)
Qualità neve
in alto (), a metà () e in basso ()
Altezza neve
in quota (), a metà () e alla partenza ()
Autore
segnalazione
11/033 Primaverile ghiacciata liscia
Primaverile morbida liscia - nelle ottimali condizioni di esposizione
Primaverile morbida liscia - qualche rarissimo tratto con cenni di
100 cm
60 cm
10 cm
Ugo Bottari
15/013 Crosta da vento portante - Ondulata i primi metri
Crosta da vento non portante - brevi tratti di farina nelle cochette
Primaverile ghiacciata liscia - Stradina con neve dura a tratti ghiacciata
70 cm
50 cm - Intorno ai 2000 m breve tratto con poca neve ma portante 10 cm
10 cm
Giuseppe Traficante

Itinerario
Si sale lungo la strada che conduce al C.le del Preit; verso quota 1800, prima della borgata Servino, si abbandona la strada volgendo a destra per salire ripidi pendii che portano ad un pianoro sotto la Rocca di Pratolungo, che si lascia a sinistra.
Si continua nella stessa direzione avendo per meta un canale moderatamente ripido, con numerose rocce alla sua sinistra.
Si sbuca finalmente sulla cresta e si volge a destra per raggiungere, dopo poche decine di metri, la vetta. 
Discesa
Lungo l'itinerario di salita o direttamente a NNO nel vallone di Soleglio Bue (con neve assolutamente sicura). 
Se riscontri degli errori in questa scheda, qualsiasi tipo di errore, sei pregato di segnalarlo con questo modulo. Grazie ![ 85 ms ]

Riguardo . . .
... Preit (Canosio)
  Previsioni del tempo
  Elenco gite valle Valle Maira
  Nivometri della valle/zona
  Mappa delle gite effettuabili
  Accesso autostradale
... Ugo Bottari
  Chiedi maggiori informazioni
  Elenco delle sue gite in questa stagione
  Mappa delle sue gite in questa stagione
  Galleria di tutte le sue fotografie
... le tue prossime gite
  Bollettino valanghe AINEVA
  Previsioni neve AINEVA
  Qualita e altezza neve delle ultime 20 gite